Anatomia e Istologia Patologica

Sede

Città Ospedaliera - Contrada Amoretta

Piano zero - Settore A

Attività


Esami nell'ambito dell'attività del Servizio vengono erogate tutte le principali prestazioni della branca di Anatomia Patologica, vale a dire esami istologici e citologici di routine anche con eventuale caratterizzazione immunofenotipica, esami intraoperatori al criostato, riscontri diagnostici, esami di screening di  campioni citologici cervico-vaginali (Pap-test).

L'attività diagnostica viene effettuata su campioni di pazienti in corso di ricovero ospedaliero e su pazienti esterni con prescrizione del medico curante.
Per i pazienti esterni l'accettazione dei campioni ed il ritiro dei referti avviene dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e il venerdì pomeriggio dalle 15.15 alle 17.00.

Allegati


Numeri Telefonici

Direttore f.f.:   0825 203462

Ambulatorio:   0825 203462

Accettazione ed informazioni:   0825 203463

Fax:   0825 203463

E - mail:   Dr. Giovanni De Chiara

Personale

Direttore f.f.:   Dr. Giovanni De Chiara

Dirigenti Medici:   Dr. G. De Chiara (incarico di alta specializzazione in Citopatologia Aspirativa)
Dr. N. De Stefano
Dr.ssa M. Lepore
Dr. L. Panico

Tecnici di laboratorio biomedico:   Dr.ssa A. C. Dell'Angelo
Dr. M. W. Musto
Dr. G. Riva
Sig. N. Russo
Dr.ssa A. Vietri

Coordinatore Tecnico:   Sig.ra A. C. Dell'Angelo

Segreteria amministrativa:   Sig.ra M. De Nardo

Orari

Ambulatorio:
 


L'ambulatorio di citologia aspirativi da masse superficiali (linfonodi, noduli mammari, noduli tiroidei, ecc.) è in attività ogni martedì dalle ore 8.30 alle ore 14.00
E' possibile prenotare attraverso il Centro Unico di Prenotazione (CUP) o direttamente attraverso la segreteria dell'U.O. di Anatomia Patologica
Diagnostica istologica:

a) Diagnostica istologica su campioni chirurgici con definizione del fenotipo e dell'immunofenotipo neoplastico e stadiazione patologica ai fini dell'indirizzo oncologico terapeutico e prognostico
b) Diagnostica istopatologica delle neoplasie mammarie con studio immunocitochimico comprendente assetto recettoriale, determinazione IHC di HER2/neu (Hercep test), determinazione della quota neoplastica proliferante
c) Esami istologici di biopsie osteomidollari e linfonodali per la diagnostica e la tipizzazione immunocitochimica dei linfomi
d) Esami istologici di biopsie osteomidollari per la diagnostica delle malattie mieloproliferative
e) Esame istologico di biopsie cutanee per la diagnostica delle malattie neoplastiche ed infiammatorie di interesse dermatologico
f) Esame istologico di biopsie renali nella diagnostica immunopatologica delle nefropatie primitive e secondarie anche con tecniche di immunofluorescenza
g) Esame istologico di biopsie epatiche per la diagnostica delle malattie infiammatorie epatiche e la loro stadiazione
h) Diagnostica istopatologica delle neoplasie polmonari con studio immunoistochimico dei fattori prognostici di risposta alla terapia (ALK)
i) Esame istologico di biopsie intestinali
 per la valutazione della celiachia
 per la valutazione delle malattie infiammatorie croniche (Colite ulcerativa e M. di Crohn)
j) Esame istologico di biopsie gastriche ed intestinale per diagnostica di patologie neoplastiche ed infiammatorie
k) Esami istologici di biopsie gastriche con test di valutazione della presenza di Helicobacter pylori
l) Diagnostica istopatologica delle malattie disfunzionali e neoplastiche endometriali
m) Diagnostica istopatologica su biopsie delle cervice uterina
n) Esami istologici intraoperatori
o) Indagini di biologia molecolare in collaborazione con il Laboratorio di Genetica

Diagnostica citologica:

a) Effettuazione di agoaspirati ecoassistiti con ago sottile da lesioni di organi superficiali palpabili con valutazione "estemporanea" del materiale citologico prelevato (tale attività viene svolta presso l'ambulatorio di Citologia aspirativa del Servizio di Anatomia Patologica)

b) Diagnostica citologica da masse superficiali e profonde mediante studio di materiale per agoaspirazione

- gli aspirati da masse neoplastiche profonde sono generalmente eseguiti sotto guida ECO o TC in collaborazione con l'U.O. di Diagnostica per immagini e si avvalgono di citoassistenza per valutazione "estemporanea" del materiale citologico prelevato

c) Citologia esfoliativa su strisci cervico vaginali (Pap Test).
In tale ambito il Servizio di Anatomia Patologica effettua diagnosi sui campioni citologici provenienti dai programmi di screening delle ASL AV1 ed AV2.

d) Esame citologico su materiale prelevato per broncoaspirazione e su espettorato

e) Citologia su liquidi biologici:
- Urine
- Liquido pleurico e peritonale

*Revisione e consultazione di esami istocitopatologici allestiti in altre strutture

*Riscontri diagnostici fetali e neonatali per la valutazione di sindromi malformative ai fini del consiglio genetico

Richiesta dalle altre Unità Operative e dall'utenza esterna nell'ambito di:
Biochima clinica
Protidologia


ORARI

L'ambulatorio di citologia aspirativa da masse superficiali (linfonodi, noduli mammari, noduli tiroidei, ecc.) è in attività ogni martedì dalle ore 8.30 alle ore 14.00

E' possibile prenotare esclusivamente attraverso il Centro Unico di Prenotazione (CUP)

Per i pazienti esterni l'accettazione dei campioni ed il ritiro dei referti avviene dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e il venerdì pomeriggio dalle 15.15 alle 17.00