Atto Aziendale Anno 2015

Atto Aziendale Anno 2014

Presentazione dell'Azienda

 

Con Decreto del Presidente della Giunta della Regione Campania n° 12257 del 22 dicembre 1994 viene costituita L'Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specialità "San Giuseppe Moscati" di Avellino.

L'Azienda, conosciuta anche come "Città Ospedaliera" sorge in Contrada Amoretta, su una superficie di 140mila metri quadrati. E' costituita da un grande plesso ospedaliero di cinque piani, da una palazzina che ospita la sede legale-amministrativa e da un altro fabbricato, in via di ultimazione, che andrà ad ospitare l'Attività Libero Professionale.

I posti letto della Città ospedaliera sono 572 (483 per la degenza ordinaria, 89 per il day hospital e il day surgery). Ventuno, invece, le sale operatorie, due le sale parto e quattro le sale travaglio. Le camere di degenza sono singole o doppie, tutte con bagno, televisore e predisposizione per il collegamento a Internet. L'area verde esterna occupa una superficie di 2500 metri quadrati. L'interno del plesso ospedaliero ha una forma a raggiera che si estende attorno a una grande piazza, coperta da una lente concava. Nella struttura si trova anche un polo didattico, con aule e segreterie, a disposizione degli allievi che frequentano le Lauree Triennali nelle Professioni Sanitarie, nonché un'aula magna con 250 posti a sedere. Per agevolare l'accesso degli utenti alle varie Unità operative è stata predisposta una segnaletica che divide idealmente l'edificio in due blocchi, identificati con i colori arancione e blu. L'indicazione dei reparti è presente su cartelloni sistemati anche in tutti gli 8 ascensori riservati agli utenti (23 quelli dedicati al personale e ai distributori).

Cenni storici

Diversi i momenti significativi della storia dell'Azienda Ospedaliera "San Giuseppe Moscati", al suo nascere distribuita in 4 plessi ospedalieri allocati in diversi punti del territorio urbano ed extraurbano: l'entrata in funzione di un primo blocco del plesso ospedaliero, nel 2005, con il trasferimento del Dipartimento Materno-Infantile, fino ad allora ubicato nel cosiddetto ospedale "Capone" di via Ferriera; nel 2008, il passaggio a Contrada Amoretta del plesso "San Giacomo" di Monteforte Irpino. Nello stesso anno, l'apertura al pubblico dell'Unità operativa di Radioterapia, sistemata al pianoterra della Città ospedaliera. Nell'agosto del 2010, il trasloco del plesso "Maffucci"di via Pennini, cui ha fatto seguito, tre mesi dopo, quello del plesso di Viale Italia.

La chiusura del plesso di viale Italia ha segnato la fine dello "smembramento" dell'Azienda "San Giuseppe Moscati" in quattro plessi, finalmente accorpati in una vera e propria cittadella della salute, moderna e funzionale, inaugurata ufficialmente il 18 dicembre 2010.

Mission

L'Azienda Ospedaliera "San Giuseppe Moscati" offre prestazioni di diagnosi, cura e riabilitazione nell'ambito di ricoveri ordinari (di più giorni), giornalieri (Day-Hospital e Day-surgery), visite e prestazioni diagnostiche.

Ha un bacino di utenza di 500.000  abitanti e un numero di visitatori al giorno di circa 5.000 unità.

L'orientamento al benessere a alla qualità di vita dei pazienti, dei familiari e degli operatori sanitari costituisce impegno costante dell'Azienda.

La qualità rappresenta la scelta strategica aziendale, per il perseguimento degli obiettivi di

  • centralità del paziente
     
  • qualità delle prestazioni fornite
     
  • tempestività nell'erogazione delle prestazioni
     
  • miglioramento delle condizioni di comfort alberghiero
     
  • miglioramento del livello di sicurezza per i pazienti e per gli operatori
     
  • ottimizzazione dell'utilizzo delle risorse organizzative, tecnologiche e finanziarie
     
  • promozione della formazione permanente di tutti i professionisti impegnati al fine di migliorare continuativamente il servizio
     
  • corretta gestione delle non conformità e del rischio clinico
     
  • miglioramento e attenzione costante all'appropriatezza e all'efficacia dei processi di comunicazione all'interno dell'organizzazione ed anche all'esterno nei confronti dei pazienti

È impegno dell'Azienda esercitare un ruolo determinante nel contesto sanitario regionale, mediante il raggiungimento degli obiettivi di salute definiti dalla Regione Campania.