Formazione

Formazione

Denominazione Struttura
Ufficio di Staff Formazione/Aggiornamento e Relazioni Sindacali

Competenze principali
· 
Formazione e Aggiornamento Professionale del Personale Dirigente e Comparto
· Educazione Continua in Medicina- ECM-
· Convenzioni Universitarie con entrambe le Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli - Seconda Università e Federico II- relativamente a:
1. Specializzazioni Mediche
2. Tirocini Professionali Pre-Post Laurea
· Convenzioni varie per tirocini/specializzazioni

Dirigente della Struttura Semplice di Staff
D.ssa Rita Palatucci    Sociologa
Tel 0825 203619
email: ripalatucci@aosgmoscati.av.it
 
Personale assegnato alla Struttura 
Sig.ra    Maria Antoniettina D'Argenio    Coll. amministrativo
Tel 0825 203076
Sig.ra    Lidia Picariello                        Ass. amministrativo
Telefax 0825 203604

Educazione Continua in Medicina - ECM
Il Decreto Legislativo 229/99 ha introdotto in Italia il sistema dell'Educazione Continua in Medicina ECM, ovvero l'obbligo per tutti gli operatori della Sanità di partecipare  a iniziative formative  accreditate, al fine di acquisire un determinato numero di crediti ECM ogni anno.
L'Azienda è attivamente coinvolta nella gestione del processo ECM, che deve essere inserito ed articolato nei programmi di formazione definiti a livello aziendale.
L'Azienda nell'anno 2001 ha istituito  l'Ufficio di Staff Formazione/Aggiornamento e Relaz. Sindacali per la gestione di tutte le operazioni e funzioni connesse alla formazione ed all'aggiornamento aziendale, compreso il programma E.C.M. Più specifici dettagli sono riportati nella sezione  "Crediti ECM 2014-2016".

 

Modalità di iscrizione
Il facsimile della scheda di iscrizione è scaricabile dalla sezione "Corsi ECM". Le iscrizioni sono a numero chiuso. Il  numero dei posti corrisponde a quello indicato per ogni singolo corso. E' necessario rivolgersi alla Segreteria Organizzativa per tutte le specifiche informazioni. Le domande di iscrizione sono accolte in ordine di arrivo. Le domande eccedenti il numero stabilito per ogni corso saranno prese in esame per le eventuali successive edizioni.

Convenzioni  Universitarie
"... in un contesto normativo e finanziario di forte limitazione alle assunzioni assume grande rilevanza la qualità e la professionalità del capitale umano da reclutare. Di qui la scelta di promuovere politiche ed azioni dirette ad attrarre e formare i giovani migliori provenienti dal mondo universitario instaurando rapporti di collaborazione  con il mondo della ricerca e della formazione universitaria...". Tanto è scritto nella premessa della Direttiva n. 2/2005 del Dipartimento della Funzione Pubblica ad oggetto Tirocini formativi e di orientamento, disciplinati dalla L. n. 196/97 e decreto Ministeriale n. 142/98, che trova applicazione e riscontro nella realtà aziendale. L'Ufficio,  per tale materia, espleta le procedure necessarie alla frequenza presso le UU.OO. aziendali -sanitarie e amministrative- a partire dalla delibera di convenzione all'accettazione dell'interessato.
Le frequenze riguardano studenti regolarmente iscritti ad un ciclo di studi presso l'Università, giovani laureati che frequentano scuole di formazione o corsi di perfezionamento e/o specializzazione.
Con la stipula della Convenzione l'Azienda si impegna a far svolgere un'adeguata attività formativa oppure una esperienza di lavoro, ai fini di mero orientamento al mondo del lavoro, sulla base di un progetto formativo e/o di orientamento. Nello stesso vengono indicati, fra l'altro, gli obiettivi e le modalità di effettuazione del tirocinio, il tutor incaricato dall'Ente promotore ed il  responsabile incaricato dall'Amministrazione, la durata ed il periodo di svolgimento, la struttura presso la quale lo stesso si svolgerà. 

Rete formativa regionale
Per le specializzazioni mediche delle Università degli Studi di Napoli, Federico II e Seconda Università è stata identificata una specifica disciplina attraverso il Protocollo d'Intesa intercorso fra la Regione Campania ed entrambe le Università.
E' stata così definita la "rete formativa" regionale delle strutture sanitarie del Servizio Sanitario Nazionale da utilizzare per l'espletamento del percorso formativo da parte dei medici specializzandi; quasi tutte le UU.OO. Aziendali risultano in possesso dei requisiti richiesti e, pertanto, sono state attivate le Convenzioni che fissano termini e criteri di collaborazione.