CUP - TICKET - ALPI

Cup - Ticket

Dirigente dr.ssa A. Petruzziello

Presso la struttura CUP TICKET si effettuano prenotazioni e fatturazione delle prestazioni in attività ambulatoriale istituzionale e attività libero professionale intramuraria. Per accedere alle prenotazioni si deve essere in possesso della prescrizione del Medico di Medicina Generale in quanto è necessario acquisire il numero di codice a barra della ricetta. Lo stesso principio vale per le prenotazioni telefoniche che sono effettuabili solo ed esclusivamente al n° 0825/203294 dal lunedì al venerdì 8.15 - 13.30 e dalle 14.30 - 16.30. Si accede alla prenotazione, senza ricetta, solo per le prestazioni a completo carico dell'assistito per le quali non è possibile, successivamente, chiedere il rimborso presentando la ricetta del Medico di Medicina Generale. La registrazione in procedura, all'atto della prenotazione, del codice a barra della ricetta prolunga la scadenza della stessa sino alla data della prenotazione.

Le prenotazioni e il pagamento ticket si effettuano esclusivamente presso gli gli uffici  CUP. Gli utenti, qualora abbiano già richiesto una prenotazione e non siano in condizioni di effettuare la prestazione richiesta, sono obbligati a disdire detta prenotazione entro tre giorni lavorativi antecedenti alla data fissata per la prestazione stessa. In mancanza di tale disdetta, si procederà al recupero dell'intero costo del ticket anche per gli utenti esenti.

La disdetta, nei tempi sopraindicati, dovrà essere effettuata al numero telefonico 0825/203294, attivo dalle ore 12.00 alle 13.15, dal lunedì al venerdì. Il pagamento delle prestazione può avvenire anche attraverso emettitrici automatiche e la ricevuta è a tutti gli effetti una ricevuta fiscale.

Tutti gli sportelli sono aperti al pubblico in orario antimeridiano con inizio alle 8.15 e chiusura alle 12.00 (dal lunedì al sabato) orario in cui tutti gli utenti presenti vanno accettati, e in orario pomeridiano dalle 15.15 alle 17.00 (dal lunedì al venerdì). La chiusura pomeridiana è prevista anche nei giorni prefestivi.


E' possibile ottenere la restituzione delle somme versate per prestazioni non fruite nel caso che:
- la somma che risulta quietanzata sia sbagliata;
- non  sia stata effettuata la prestazione per responsabilità dell'Azienda.

Il modello di "RICHIESTA DI RIMBORSO" va sottoscritto dall'utente entro e non oltre i giorni di attesa che intercorrono tra il pagamento della quietanza e l'erogazione della prestazione.
Solo nei casi in cui la mancata erogazione della prestazione dipenda da responsabilità da attribuire alle Strutture Ospedaliere, il rimborso può essere effettuato entro e non oltre 15 giorni dopo la data della prenotazione. Inoltre, in qualunque caso, il rimborso non può essere effettuato senza la consegna della doppia copia delle ricevute di versamento che vanno allegate alla richiesta. Presso gli sportelli CUP-TICKET, attualmente si effettua anche il pagamento dell'Attività Libero Professionale ambulatoriale e di ricovero svolta all'interno della Struttura Ospedaliera.

 

 


ALPI - Attività libera professionale intramoenia

(ai sensi Decr. Min. San. 31/07/97)

 

L'attività libero professionale intramuraria (ALPI), sulla base della libera scelta del cittadino, è l'attività professionale esercitata, al di fuori dell'orario di servizio, dai dirigenti medici e sanitari dell'ospedale che hanno optato in tal senso. Comprende un elenco specifico di prestazioni sanitarie rese dagli specialisti ospedalieri scelti liberamente dal cittadino e con onere a completo carico dello stesso. La libera professione si configura come elemento positivo che rafforza il diritto alla libera scelta del cittadino, amplia la gamma delle prestazioni offerte e delle modalità di erogazione, senza interferenze o contrasti con la normale attività istituzionale resa dall'ospedale. Le Tariffe per ciascuna prestazione sono state determinate dal medico e concordate con l'azienda. Nell'A.L.P.I. sono ricomprese sia prestazioni rese dal S.S.N., sia altre prestazioni sanitarie non garantite dal S.S.N. ed autorizzate dalla Direzione Generale Aziendale (le tariffe sono consultabili presso gli uffici preposti). L'accesso alla libera professione avviene tramite prenotazione presso l'apposito ufficio. Il pagamento delle spettanze viene effettuato presso lo sportello del CUP.


 
Segreteria ALPI  tel/fax  0825 203905
Orario ufficio: ore 8.00-13.20 dal lunedì al venerdì, ore 15.30-18.00 martedì e giovedì.