Accreditamento Provvisorio

                                         

La nostra Azienda, già riconosciuta Provider Nazionale provvisorio (numero identificativo 521) dalla Commissione Nazionale ECM il 26 maggio 2011, è attualmente Provider Regionale (numero identificativo 26) e, avendo superato i 24 mesi di accreditamento provvisorio, è in attesa delle indicazioni regionali per procedere con l'accreditamento standard, della durata di 4 anni.

L'Educazione Continua in Medicina comprende l'insieme organizzato e controllato di tutte le attività formative, sia teoriche che pratiche, incluse e non incluse nella pianificazione annuale, ma sempre volte a migliorare le competenze tecniche, manageriali e comportamentali degli operatori sanitari.

Il Provider è tenuto a:

  • accreditare gli Eventi/Progetti Formativi Aziendali (PFA);
  • verificare la congruità della documentazione ECM (questionari, presenze,…);
  • rilasciare gli attestati ECM agli operatori sanitari aventi diritto;
  • inserire i dati relativi ai singoli Eventi/PFA nella piattaforma AGENAS (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali).


La partecipazione alle attività di formazione costituisce requisito indispensabile per svolgere attività professionale con lo scopo di mantenere elevata la professionalità degli operatori della Sanità. La misura del tempo e dell'impegno dedicato all'attività formativa viene riconosciuta in crediti formativi.

Nell'ambito delle professioni sanitarie mediche, al fine di ottenere i crediti formativi ECM, occorre scegliere le attività formative alle quali iscriversi in base alla specializzazione posseduta e all'attività esercitata e segnalarla correttamente laddove richiesto. Per eventuali equipollenze ed affinità alla disciplina medica oggetto dell'attività formativa di specifico interesse si rimanda rispettivamente al D.M. 30.01.1998 e al D.M. 31.01.1998.

Partecipare ai programmi ECM è un dovere dei professionisti sanitari oltre ad essere un diritto dei cittadini che richiedono operatori sempre più competenti. Ed è proprio a partire da questa convinzione che la Direzione Aziendale ha intrapreso e continua ad intraprendere il suo percorso nel sistema ECM con iniziative e progetti che si programmano annualmente.